venerdì 3 aprile 2015

Solo per... cioccolatofili: la ricetta del fondant au chocolat

Lo so che tra 2 giorni è Pasqua e che la cioccolata ci uscirà fuori dalle orecchie, però devo assolutamente darvi la ricetta del fondant au chocolat! 
Perché? Per 2 motivi: è uno dei grandi classici della pasticceria francese e (udite udite) è facilissimo da preparare.

Io non sono brava a fare le torte, ma questa mi riesce piuttosto bene - quindi anche se siete fondamentalmente poco portati (ehm) il fondant vi riuscirà sicuramente, basta che facciate attenzione ai passaggi evidenziati. Pronti, partenza... via!

Ecco la lista degli ingredienti:

250 g di cioccolato fondente di ottima qualità
125 g di burro
8 uova
50 g di farina
180 g di zucchero
una presa di sale
zucchero a velo q.b.

PER 6-8 PERSONE
PREPARAZIONE: 20 min
TEMPO DI COTTURA: 25 min
non amo particolarmente Nestlè ma questo cioccolato è ottimo..
burro e cioccolato fondono poeticamente...

lo zucchero e lo stampo indispensabile in silicone

la farina che ho dimenticato di passare al setaccio...
PROCEDIMENTO 
  1. preriscaldare il forno a 250°C
  2. spezzare grossolanamente il cioccolato fondente 
  3. spezzare il burro a tocchetti
  4. far fondere il cioccolato e il burro a bagnomaria (non al microonde) mescolando regolarmente
  5. rompere le uova separando gli albumi dai tuorli
  6. aggiungere una presa di sale agli albumi prima di montarli a neve
  7. in un'insalatiera, battere energicamente i tuorli con lo zucchero fino a creare un composto spumoso 
  8. mescolare i tuorli sbattuti agli albumi montati a neve
  9. aggiungere il cioccolato e il burro fusi (e che avrete fatto raffreddare!)
  10. incorporare la farina e  mescolare delicatamente il tutto
  11. imburrare uno stampo (oppure usarne uno in silicone - io li trovo praticissimi) e versare il composto
  12. infornare per 5 minuti, poi abbassare la temperatura a 150°C e far finire di cuocere per altri 20 minuti 
  13. alla fine, quando il dolce si sarà raffreddato, spolverizzare con zucchero a velo.

Bonne dégustation!

Attenzione: è importante non far cuocere il dolce troppo a lungo altrimenti non diventa "fondant" ma si indurisce. 
Provatelo e fatemi sapere ;-)
il dolce è stato molto apprezzato per il compleanno di Pappo

La prossima volta posto la ricetta di mia suocera del Rotweinkuchen, il dolce più buono che io abbia MAI assaggiato - per intenderci, quasi quasi lo preferisco al tiramisù.
Ma ne riparliamo dopo Pasqua :-) A proposito...

Auguri a tutti!


5 commenti:

  1. Penso che provero a farlo ma come dici tu dopo Pasqua�� !!

    RispondiElimina
  2. Fa venire voglia di cioccolata....!!

    RispondiElimina
  3. Questo e' un attentato terroristico di tipo gastronomico!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che!! ;-) Però se ami il cioccolato ti consiglio vivamente di provarlo - è facile da fare e buonissssssimo.

      Elimina

Chi lascia un commento vince un caffè!